Archivi categoria: DEL GRANDE METODO

Me-ti odiava i funzionari : DEL GRANDE METODO (sezione della morte) 76 Bis

Me-ti odiava i funzionari. Ma ammetteva di non poter scorgere altra via per liberarsene dal trasformare tutti in funzionari. Gli individui, diceva Me-ti pensosamente, avevano pri­ma alcunché di prezioso, cioè erano come erano perché gli altri ne pagavano il prezzo. … Continua a leggere

Pubblicato in DEL GRANDE METODO | Contrassegnato | Lascia un commento

DEL GRANDE METODO : Karl Marx – Friedrich Engels

La dottrina materialistica che gli uomini sono prodotti dell’ambiente e dell’educazione, e che pertanto uomini mutati sono prodotti di un altro ambiente e di una mutata educazione, dimentica che sono proprio gli uomini che modificano l’ambiente e che l’educatore stesso … Continua a leggere

Pubblicato in DEL GRANDE METODO | Contrassegnato , | Lascia un commento

DEL GRANDE METODO (sezione dellle svolte) 104

Delle svolte Mi-en-leh insegnava: L’instaurazione della democrazia può condurre all’instaurazione della dittatura. L’instau­razione della dittatu­ra può condurre alla democrazia. Bertolt Brecht : DEL GRANDE METODO

Pubblicato in DEL GRANDE METODO | Contrassegnato | Lascia un commento

DEL GRANDE METODO (sezione dellle svolte) 103

Interesse dei lavoratori della testa al rivolgimento   Fe-hu-wang chiese: Che interesse hanno al rivolgimen­to i lavoratori della testa, fuorché l’interesse di tutti? Me-­ti ri­spose: Pigliamo i medici. Ognuno sa che ci sono trop­pi medici perché possano guadagnar bene, ma … Continua a leggere

Pubblicato in DEL GRANDE METODO | Contrassegnato | Lascia un commento

DEL GRANDE METODO (sezione dellle svolte) 102

Stolto uso di teste assennate   Lo scrittore Fe-hu-wang disse a Me-ti: Coloro che la­vorano con la testa si tengono in disparte dalla vostra lotta. Le teste più assen­nate ritengono sbagliate le vostre opinioni. Me-ti rispose: Le teste assennate possono … Continua a leggere

Pubblicato in DEL GRANDE METODO | Contrassegnato | 1 commento

DEL GRANDE METODO (sezione dellle svolte) 101

In un paese non ci dovrebbe essere bisogno di partico­lare moralità Quando il piano di una campagna è male ideato, le sue mète troppo vaste per gli eserciti a disposizione, la sua ese­cuzione difettosa, allora bisogna che i soldati siano … Continua a leggere

Pubblicato in DEL GRANDE METODO | Contrassegnato | 2 commenti