Archivi categoria: cinema muto

Antonin Artaud : Tutuguri ou le rite du soleil noir – Cahiers de Rodez – The Seashell and the Clergyman

Artaud, Tutuguri, le Rite du Soleil Noir Et en bas, comme au bas de la pente amère, cruellement désespérée du cœur, s’ouvre le cercle des six croix, très en bas, comme encastré dans la terre mère, désencastré de l’étreinte immonde … Continua a leggere

Pubblicato in cinema muto, cultura, musica | Contrassegnato , | Lascia un commento

Richard Strauss :Der Rosenkavalier Robert Wiene

Un film del 1925 con la musica dal vivo di Richard Strauss Come omaggio a Richard Strauss nel 150º anniversario della nascita si è proiettato a Berlino “Il cavaliere della rosa”, film muto diretto da Robert Wiene nel 1925, con … Continua a leggere

Pubblicato in cinema muto, musica | Contrassegnato , | Lascia un commento

Rien que les heures (1926) | Alberto Cavalcanti e ‘Menilmontant’ – Brumes d’automne

Appartenente alla categoria che diventerà tanto di moda delle “sinfonie metropolitane”, realizzato prima di Berlin, die Symphonie einer Grosstadt di Ruttmann e di Moskva di Mikhail Kaufman, questo film è stato, secondo Cavalcanti, “il primo a dare una prospettiva sociologica … Continua a leggere

Pubblicato in cinema muto, musica | Contrassegnato | Lascia un commento

The Old Curiosity Shop : Charles Dickens : Free – Internet Archive

La bottega dell’antiquario ci ammalia per il suo essere ricettacolo di antichi oggetti affastellati in un vecchio negozio della Londra del XIX secolo. Questo bugigattolo scuro, colmo di ninnoli e chincaglierie varie, acquista ancor di più fascino romanzesco nel momento … Continua a leggere

Pubblicato in cinema muto, cultura | Lascia un commento

Camille Saint Saëns – L’Assassinat du Duc de Guise

CICLO CAMILLE SAINT-SAËNS (1835-  1921) TRA ROMANTICISMO E MODERNITÀ Da Parigi a Las Palmas, dagli organi della chiesa della Madeleine alle stanze del Palais Garnier, dalla cupola dell’Institut de France ai facoltosi salotti, Saint-Saëns era dappertutto, camaleontico e inafferrabile. Camille Saint-Saëns … Continua a leggere

Pubblicato in cinema muto, musica | Contrassegnato , | Lascia un commento

E Dio disse: : Ciak Si Gira! – Blad af Satans Bog. Dreyer + C’era una volta

Il film, come il racconto di Edgar Hoyer da cui è tratto, è diviso in quattro episodi: quattro differenti contesti storico-sociali uniti da un comune filo narrativo: la presenza tentatrice di Satana… Dreyer sperimenta una sorta di “simmetria narrativa” che, … Continua a leggere

Pubblicato in cinema muto, cultura | Contrassegnato , | Lascia un commento