l’odio al tempo della malaria, le zanzare immigrate ; Las Hurde di Luis Buñuel , ancora

6 settembre 2017

“La piaga delle zanzare immigrate che portano la malaria nel nostro paese e prendono 35 euro al giorno usufruendo anche del Wi-Fi gratis viene oggi giustamente esecrata su Libero, la cui prima pagina è tutto un programma a luci rosse visto che avanza spazio anche per la “doppia penetrazione” che emerge dai verbali dello stupro di Rimini, forse in omaggio al rispetto della vittima che il giornalismo deve, per obbligo deontologico, dare. Il tono del quotidiano è giustamente indignato e non si può certo biasimarlo: Pietro Senaldi ci informa che “basta che una zanzara punga un malato e poi uno sano e quest’ultimo muore“, e questo ci prova con tutta evidenza le chiare responsabilità delle zanzare immigrate che portano la malaria dal paese loro arrivando qui in comode valigie mentre gli italiani sono costretti nelle tende.  “

https://www.nextquotidiano.it/libero-le-maledette-zanzare-immigrate-portano-la-malaria/

MASSIMO DISPREZZO PER CHI SPECULA SULLA MORTE DI UNA BAMBINA.

Del resto era successo già  con l’epidemia di Ebola “non sederti vicino a me nera che hai Ebola”… Se non avessi alcun senso etico potrei rispondere : Beh in finale i conquistadores  europei portarono nelle Americhe  Il morbillo, la peste, il vaiolo, l’influenza, il tifo che  decimarono un po’ alla volta le popolazioni  native  e furono,  questi morbi, i   più potenti alleati per la loro vittoria:  una volta a loro, un’altra a noi!.

Una risposta che in questo caso sarebbe altrettanto disprezzabile.

Voglio solo far notare come  l’odio per gli stranieri si riverberi poi su gli autoctoni, infatti una bambina italiana il giornalista  strumentalizza per fini “politici”.

Con le donne stessa cosa! perché tutti sanno,  le donne in primis ,  che la maggior parte degli stupri avvengono in famiglia. Si sono visti in giro manifesti e letti articoli   sulle violenze alle donne  da  ribrezzo.

vittoria

L’Avamposto degli Incompatibili


razzismo e l’illusione di essere immuni – Teoria insider-outsider – U. Galimberti i post

ritornando su Las Hurdes – Tierra sin pan di Luis Buñuel

http://www.controappuntoblog.org/2015/08/06/ritornando-su-las-hurdes-%e2%80%93-tierra-sin-pan-di-luis-bunuel/

Las Hurdes: Tierra sin Pan. Luis Buñuel | controappuntoblog.org

I disguidi organizzativi di un pranzo che non può mettersi in “essere …

Questa voce è stata pubblicata in antifascismo, cultura, documenti politici e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.