Eleonora Cavallini : Pavese tra gli dèi: Calvino primo commentatore dei Dialoghi con Leucò

Calvino primo commentatore dei “Dialoghi con Leucò”

Come è noto, e come ho già avuto occasione di sottolineare in altra sede, Pavese restò profondamente deluso dalla freddezza con cui furono accolti, sia nell’ambiente letterario che in quello accademico, i  Dialoghi con Leucò, opera cui lo scrittore teneva in modo particolare, al punto da considerarla come il suo «biglietto da visita presso i posteri» (lettera a Billi Fantini de del 20 luglio 1950)

tranne a un valente professore di greco e studioso delle religioni». Il «valente professore» era, notoriamente, Mario Untersteiner, che alla fine del 1947 avrebbe pubblicato, ne «L’educazione politica», una recensione nettamente favorevole ai Dialoghi . È interessante notare come in questo scritto, breve ma puntuale e penetrante, l’illustre studioso trentino lasci trapelare la consapevolezza di essere una voce “fuori dal coro”:Che iDialoghi con Leucò di Cesare Pavese siano documento di una singolare comprensione dei grandi momenti, che costituiscono eterne fonti d’angoscia per gli uomini, che questi momenti siano modernamente rivissuti nella sostanza dell’esperienze egee preelleniche ed elleniche; che infine l’onda drammatica della poesia li animi con un impeto di irruente persuasione, io non dubito.  Se avrò molti consenzienti non so, né mi preoccupo. Per me il li-bro presenta un suo valore singolare

……

il primo com-mento ai Dialoghi con Leucò  si deve a Italo Calvino, che lo diffuse tramite il «Bollettino di Informazioni Culturali» di Einaudi

Qualcuno, a leggere i  Dialoghi con Leucò(Einaudi,), ci rimarrà disorien-tato: questa da Pavese non se l’aspettava. Chi lo conosce, no: sa che questo Pavese dei  Dialoghi

è sempre esistito accanto all’altro, quello dei romanzi; anzi senza questo l’altro non sarebbe possibile: sono un Pavese solo, insomma.Prima tutt’al più si discuteva se Pavese fosse più un narratore o più un poe-ta. C’è chi, cioè, vedeva muoversi anche nei poemetti di Lavorare stanca

le invenzioni e i modi della sua narrativa: o chi, forse più sottile, vedeva i suoi romanzi e i suoi racconti basarsi su momenti lirici e sapore di paesaggi. Questo nuovo libro può servire a scoprire quanta fatica, quanta ricerca an-che erudita costi la sua tecnica creativa: scopre cioè il Pavese umanista; per-ché là dove qualcuno crederebbe di trovare uno scrittore il più spregiudica-tamente moderno, i cui interessi si fermano ai Vittoriani e a Melville, c’è invece un filologo che si traduce e annota il suo pezzo d’Omero ogni giorno, e uno scienziato che ha sviscerato tutta la più avanzata cultura mondiale in fatto d’interpretazione delle religioni primitive. Di questo lavoro già erano avvisaglie certi capitoli di

Feria d’agosto

in cui Pavese chiariva agli altri e a sé i concetti di simbolo, mito, scoperta, infanzia, memoria ecc. come le ragioni prime della narrativa e della poesia in genere, e della sua in particolare.

Le genou d’artemide (2008, de Jean-Marie Straub)

Straub-Huillet : sicilia – Pavese – O somma luce

I DIALOGHI CON LEUCÒ – Six Dialogues with Leuco LUMEN

GLI AFFARI DEL SIGNOR GIULIO CESARE – Geschichtsunterricht – Jean Marie Straub

il 27 agosto 1950 Cesare Pavese è morto suicida : poems – ‘Onde Di Questo Mare’: pdf

Léo Ferré – Verrà la morte (Cesare Pavese …

Il Compagno (Paperback)pdf – LO STEDDAZZU : Cesare …

Cesare Pavese : Il dio caprone ; Il mito da Saggi sul mito …

Cesare Pavese : La luna e i falò pdf e audiolibro

Il Compagno (Paperback)pdf – LO STEDDAZZU : Cesare …

Cesare Pavese : Paesi Tuoi ; audiolibro – free download …

Léo Ferré – Verrà la morte (Cesare Pavese

Il Mestiere Di Vivere Cesare Pavese – gaLoni – Il mestiere …

Se suonasse la voce anche il palpito breve del silenzio che …

Cesare Pavese : IL VINO TRISTE

CESARE PAVESE – “Feria d’agosto” – Herta Talmar & Franz …

Un paese vuol dire non essere soli,….Ma non è facile starci tr

il carcere cesare pavese – Mito – Debussy -La Mer …

Ma non basti da solo, e lo sai – Schubert’s Winterreise – 11 ..

Solamente girarle, le piazze e le strade son vuote …

I DIALOGHI CON LEUCÒ – Six Dialogues with Leuco LUMEN …

Cesare Pavese : IL VINO TRISTE | controappuntoblog.org

Straub-Huillet : sicilia – Pavese – O somma luce …

Il funeralino | controappuntoblog.org

Questa voce è stata pubblicata in cultura e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.